Un ripetitore GSM é compatibile con un modem 4G?

Un ripetitore GSM é compatibile con un modem 4G?

 
Un ripetitore GSM é in molte situazioni una buona soluzione al problema di scarsa ricezione cellulare, cosí come una chiavetta o modem 4G é spesso una ottima soluzione per chi non intende installare una linea telefonica fissa nella propria abitazione. 
Puó capitare peró che un modem 4G non sia particolarmente performante a causa di ostacoli fisici che impediscono il passaggio del segnale dall'esterno verso l'interno (pareti spesse, cemento, alberi ecc.) oppure a causa della posizione geografica dell'edificio, lontana dalle stazioni radio base (BTS) del proprio operatore di telefonia mobile.
In questo caso, un ripetitore GSM puó certamente aiutare e si puó valutare l'uso combinato di questi due prodotti, ma é utile verificare la compatibilitá delle frequenze utiizzate da entrambi.
 
  1. Le frequenze della rete 4G
  2. I ripetitori GSM Chiamate e 4G
  3. Per case su piú piani
  4. Il segnale é scarso anche all'esterno?

 

1. Le frequenze della rete 4G

La sigla 4G sta per "4a generazione", dopo 2G e 3G. LTE è utilizzato anche per "Long Term Evolution" per riferirsi al 4G. Infine, con i più recenti miglioramenti, si parla di LTE Advanced, che si riferisce al 4G che ora offre funzionalità avanzate, in termini di velocità, velocità di trasmissione dati, e quindi maggiore comfort nella telefonia mobile.

In Italia le bande di frequenza principali della rete 4G sono: 800 MHz (banda 20), 1800 MHz (banda 3), 2600 MHz (banda 7).

Sulla confezione del modem 4G e nelle specifiche tecniche troveremo senz'altro almeno una di queste frequenze, se non tutte.

Si potrá scegliere di conseguenza un ripetitore GSM che lavori su almeno una di queste frequenze.

 

2. I ripetitori GSM chiamate e 4G

I ripetitori GSM chiamate e 4G sono la categoria entro la quale cercare il modello adatto alle proprie esigenze. Come si vede dal catalogo dei prodotti, questa categoria é a sua volta suddivisa in 3 sottocategorie.
 
La prima sottocategoria include ripetitori dual band che riamplificano la frequenza principale della rete 4G, ovvero 800 MHz, oltre alla frequenza principale delle chiamate 900 MHz.
La seconda sottocategoria contiene ripetitori triband che lavorano con 800 MHz, 900 MHz e 1800 MHz.
La terza é composta dai ripetitori GSM 3G 4G da cinque bande, che riamplificano tutte le frequenze e per tutti gli operatori. Sono questi ovviamente i modelli di punta. 
 

3. Per case su piú piani

Nella scelta di un ripetitore GSM per migliorare la ricezione del segnale 4G sul telefono e sul proprio modem 4G, occorre tenere conto della metratura interna da coprire e del numero di piani.

Se l'ambiente interno é ampio e organizzato su piú livelli, bisogna corredare il kit del ripetitore GSM con piú antenne interne. Il kit di base del ripetitore, infatti, include una antenna interna e una sola antenna infatti puó coprire un solo piano e una metratura massima teorica di 300mq.

Se per esempio l'edificio é su due livelli, si puó optare per un set di ampliamento 2 antenne interne, per un edificio su 3 livelli vale il set di ampliamento 3 antenne interne e cosí via. Se il progetto é articolato, vi invitiamo a mandarci un messaggio, cosí vi aiuteremo volentieri a individuare i prodotti e accessori giusti.

 

Ripetitore GSM e internet 4G

 

4. Il segnale é scarso anche all'esterno?

Se il segnale é scarso anche all'esterno dell'edificio, occorrerá dotare il proprio kit di una antenna esterna di tipo Yagi, Super Yagi o parabolica. La scelta della antenna esterna giusta é molto importante per garantire un buon risultato complessivo.

NOTA: l'antenna parabolica é compatibile solo con 900 e 1800 MHz, mentre le altre antenne sono compatibili con tutte le frequenze utili.

Se anche all'esterno la navigazione internet e telefonare risultasse problematico, allora molto probabilmente servirá una di queste antenne piú potenti. Scriveteci e potremo consigliare l'antenna giusta.

Il kit funzionerá cosí: un'antenna esterna che riceve il segnale e lo trasmette via cavo coassiale al ripetitore di segnale GSM chiamate e 4G. Quest'ultimo rigenererà (riamplificherà) il segnale ricevuto, per poi trasmetterlo internamente attraverso una o più antenne interne. L'antenna esterna è di solito montata il più in alto possibile in direzione della stazione radio base. 

 

Ripetitore 4G

 

Nella speranza che queste informazioni possano essere utili, restiamo a vostra disposizione per ogni ulteriore informazione riguardante i ripetitori GSM. Per quanto riguarda la scelta di un modem 4G vi invitiamo a rivolgervi a un negozio specializzato. 

Visitate questa pagina! Come scegliere il ripetitore cellulare giusto?. Un grande aiuto nella scelta del ripetitore più adatto!