Requisiti di legalità: Certificazione Europea CE e Direttiva RED

Requisiti di legalità: Certificazione Europea CE e Direttiva RED

Al giorno d’oggi, sono frequenti le problematiche legate all’assenza di segnale mobile all’interno degli edifici. Questo è dovuto principalmente alla buona isolazione di cui dispongono gli edifici di nuova costruzione (doppi vetri, costruzioni in acciaio) o dalla presenza di uno scarso segnale mobile esterno (a causa della lontananza dalle torri di trasmissione, della composizione del territorio etc.) che, nel tentativo di “penetrare” negli edifici si affievolisce fino a scomparire, data la sua scarsa intensità.

Da questo problema ne consegue una richiesta sempre maggiore di apparecchiature in grado di “portare” il segnale mobile esterno all’interno di determinati edifici, di garantire quindi la connessione con tale segnale anche in ambienti ben isolati o particolari. Ed ecco che emerge la necessità di disporre di un ripetitore GSM.

Ma l’installazione di un ripetitore GSM richiede particolari autorizzazioni, in primis da parte di enti preposti alla verifica della legalità del prodotto, con lo scopo di evitare situazioni quali interferenze sulla rete ed altro che prodotti non a norma di legge comportano.

 

  1. Perché è importante disporre della Certificazione Europea CE e della conformità alla direttiva RED 2014/53/UE?
  2. Certificazione Europea CE: che cos'è?
  3. Direttiva R.E.D: di cosa si tratta?

 

1. Perché è importante disporre della Certificazione Europea CE e della conformità alla direttiva RED 2014/53/UE?

Disporre di permessi per l’utilizzo di un ripetitore di segnale mobile è un passaggio fondamentale per poter utilizzare questa tipologia di prodotti: i diversi operatori telefonici hanno acquistato determinate frequenze per i servizi di segnale mobile (2G, 3G, 4G e 5G) e sono molto attenti nell’evitare che si presentino interferenze sulle reti, interferenze frequenti con prodotti non a norma di legge, di bassa qualità e dunque sprovvisti della certificazione europea. Non c’è da temere: tutti i nostri prodotti sono legali e certificati a livello europeo, sono conformi alla direttiva RED e non causano disturbi né sulle reti degli operatori telefonici né sul prodotto stesso.

Tutto in regola!

La vendita e l’uso dei nostri ripetitori GSM è consentito liberamente all’interno dell’Unione Europea.

È bene ricordare che, una volta acquistato il prodotto, prima di installarlo, l’utente è tenuto a chiedere preventivamente e per iscritto l’autorizzazione al proprio provider.

Contattaci per saperne di più e richiedi tutta la documentazione in merito alla certificazione europea CE e alla conformità dei nostri prodotti con la direttiva RED.

Consulta anche le nostre domande frequenti per avere un’idea migliore.

 

2. Certificazione Europea CE: che cos'è?

All’interno dell’Unione Europea, molti prodotti per potere essere commercializzati richiedono il marchio CE che attesta che tali prodotti sono stati valutati da chi di competenza (il produttore) e risultano provvisti dei requisiti UE in materia di sicurezza, salute e tutela dell’ambiente. Tale marchio deve essere visibile, leggibile e indelebile, e si forma con le iniziali CE. Nel nostro catalogo, tutti i prodotti sono provvisti del marchio CE, come puoi vedere nelle immagini dei prodotti sul nostro sito web.

 

3.Direttiva R.E.D: di cosa si tratta?

La Direttiva R.E.D. (Radio Equipment Directive) 2014/53/UE, per la regolamentazione delle apparecchiature radio e wireless, è obbligatoria a partire dal giugno del 2017.

Tutti i prodotti che rientrano nella famiglia delle apparecchiature radio necessitano della certificazione RED per poter applicare il marchio CE e poter essere commercializzati all’interno dell’Unione Europea. Un prodotto conforme a questa certificazione è un prodotto che rispetta gli obblighi relativi alla conformità, che possiede i requisiti di sicurezza (e tutela della salute), i requisiti EMC (livello di Compatibilità Elettromagnetica in base alla Direttiva EMC 2014/30/UE) e i requisiti Radio.

Tutti i prodotti elettronici che emettono e/o ricevono onde radio ai fini della radiocomunicazione sono soggetti a rispettare la direttiva in questione. Come detto, i nostri prodotti sono tutti conformi alla Direttiva RED, disponiamo di tutta la documentazione che attesta tale conformità.

Dopo essersi accertati riguardo la legalità dei nostri prodotti, potrebbe tornarvi utile visitare la pagina seguente riguardo il funzionamento di un ripetitore GSM Ripetitore GSM: principio di funzionamento estremamente semplice!.

Contattaci per richiedere tutta la documentazione relativa alla certificazione RED ed Europea CE dei nostri prodotti, o semplicemente per avere maggiori informazioni.