Amplificare il segnale cellulare all’interno puó essere una soluzione preziosa, per non perdere nessuna chiamata importante e non doversi spostare fuori ogni volta. Molti uffici e studi professionali di cittá sono ubicati al di sotto del piano terra e lamentano problemi di ricezione: é il caso tipico dei palazzi storici, talvolta autentiche opere d’arte, ma con mura talmente spesse da bloccare il segnale della rete mobile. 

 

Amplificare il segnale cellulare seminterrato

 

Problemi di ricezione in un seminterrato

Negli edifici dei centri urbani amplificare il segnale cellulare diventa un'esigenza perché c'é qualcosa che impedisce al segnale di entrare all'interno.

Non é tanto la distanza dalle stazioni radio base degli operatori, che di solito sono presenti in buon numero in centro cittá.

La fonte dei problemi di ricezione é in questo caso fisica-strutturale e ha a che fare con la forma e il materiale con cui gli edifici sono costruiti. “Fuori riesco a telefonare, ma come entro in ufficio le tacche vanno a zero!” sentiamo spesso dire.

Messa a fuoco la causa, possiamo ragionare su come ri- amplificare il segnale cellulare all'interno del nostro ufficio seminterrato,ovvero ri-creare le condizioni in cui il telefonino riceve segnale cellulare, permettendoci di telefonare, essere raggiungibili telefonicamente e anche navigare in internet con la connessione dati.

In altre parole, amplificare il segnale cellulare all'interno é come azzerare l'ostacolo fisico delle mura  al fine di poter fare dentro quello che siamo in grado di fare appena fuori (telefonare e navigare).      

 

Amplificare il segnale cellulare

Amplificare il segnale cellulare é una soluzione validissima per non perdere nessuna chiamata o email. Un kit ripetitore GSM é pensato proprio a questo scopo e fa leva sulla disponibilitá di segnale esterno.

Ogni ripetitore GSM infatti funziona con una antenna esterna, specializzata nel compito di catturare il segnale cellulare proveniente dalle stazioni radio base

Esso viene immagazzinato e incalanato dall'antenna nel cavo coassiale a bassa perdita che la collega al ripetitore GSM. Quest'ultimo puó ora svolgere il suo compito: amplificare il segnale cellulare e diffonderlo nell'ambiente interno, per mezzo della sua antenna interna.

Tutto questo lo troverete nel kit di ogni ripetitore GSM, insieme ovviamente al cavo di alimentazione e al manuale di istruzioni. In merito all'aspetto particolare di far entrare il cavo coassiale all'interno, bisogna controllare il diametro del cavo in questione nella pagina di dettaglio. Poi, fortunatamente, ci sono connettori a vite che si possono togliere e montare sul cavo tagliato. Abbiamo anche una piccola guida dedicata a come montare un connettore N a vite su un cavo coassiale.

 

Tre ripetitori ideali a questo scopo

Ora che abbiamo compreso la logica dietro all'amplificare il segnale cellulare andiamo al sodo: volete sapere quali sono i tre modelli di ripetitore GSM piú apprezzati da chi ha necessitá di risolvere problemi di ricezione in seminterrato?

Il primo é un classico, un ripetitore GSM Chiamate senza fronzoli ma ottimo per amplificare il segnale cellulare della rete 2G, ovvero chiamate ed SMS. 

É il ripetitore dual band RF10B-ED per chiamate e SMS per tutti gli operatori italiani, con copertura massima teorica di 500mq. Questo ripetitore GSM é in grado di coprire entrambe le frequenze di diffusione della rete 2G, ovvero la banda principale 900 MHz (detta anche banda 8) e la frequenza alternativa 1800 MHz (detta anche banda 3), molto usata nelle cittá in aggiunta alla banda principale. Potenza 10 dBm.

Con questo ripetitore possiamo certamente risolvere i problemi di ricezione e inoltro delle chiamate e SMS. Saremo sempre reperibili, a prescindere dal tipo di operatore utilizzato da noi o da chi ci chiama.

Se l'antenna esterna é installata bene e il cavo coassiale e l'antenna stilo interna sono collegati correttamente al ripetitore/amplificatore, allora amplificare il segnale cellulare avviene senza intoppi e ci porta beneficio instantaneo.

Il secondo ripetitore proposto é un ripetitore GSM Chiamate + Internet 3G ed é in sostanza come il primo ma con l'aggiunta della connessione dati, nel senso che é in grado di amplificare il segnale cellulare non solo della rete 2G ma anche della rete 3G.

É il ripetitore triband RF-EDW10-L per chiamate, SMS e internet 3G per tutti gli operatori. Ha la stessa potenza del primo, 10 dBm, di conseguenza la stessa copertura massima teorica di 500m2. É in grado di ri- amplificare il segnale cellulare per tutte le frequenze relative alla rete 2G (900, 1800 MHz)  e connessione dati 3G (2100 MHz). É un modello della nuova serie L, dotato di display per rendere ancora piú facile il settaggio e con un design compatto e robusto. Una validissima proposta che rende superflua l'installazione di una linea internet fissa.

Per ultimo, ma forse primo nella nostra classifica, proponiamo un ripetitore GSM Chiamate + Internet 4G sempre da questa riuscitissima nuova serie L, un vero specialista nell'amplificare il segnale cellulare.

Si tratta del ripetitore triband RF LED10-L per chiamate, SMS e internet 4G per tutti gli operatori. É il cugino del triband precedente, in versione 4G LTE. Stessa potenza di 10 dBm, stessa copertura massima teorica di 500m2, é pensato per amplificare il segnale cellulare per le frequenze della rete 2G (900 e 1800 MHz) e della rete 4G, ovvero la celebre frequenza 800 MHz (detta anche banda 20).

Perché é diventata celebre quest'ultima e perché il nostro consiglio finale ricade su questo modello di ripetitore/amplificatore?

Perché la rete 4G LTE funziona benissimo, funzionerá sempre meglio nel nostro territorio e gradualmente anche le chiamate verranno traghettate sulla rete 4G, mandando in pensione la cara vecchia rete GSM/EGSM. Abbiamo dedicato un articolo alla cosiddetta VoLTE (Voice over LTE) e ai vantaggi delle chiamate in 4G

Scegliete in base al vostro obiettivo iniziale, sono tutti ottimi prodotti ed amplificare il segnale cellulare é il loro mestiere.

Fate peró una riflessione in merito a come é organizzato internamente il seminterrato. Se ha molte stanze, pareti divisorie, scaffali o una metratura considerevole, allora converrá optare per un ripetitore GSM piú potente, idealmente il fratello maggiore (13 dBm o 15 dBm) di uno dei sopracitati, con un set di ampliamento 2 antenne interne oppure un set di ampliamento a 3 antenne interne.   

Nella piccola guida all'acquisto su ripetitore-gsm.it potete trovare alcuni consigli pratici di utilizzo del nostro shop, che é sempre a vostra disposizione se gradite un consiglio su misura, un preventivo o semplicemente una delucidazione.

Alla prossima!

 

Altri articoli che potrebbero interessarti: